Non ci resta che il crimine avrà sequel – Cinema


(ANSA) – ROMA, 12 MAR – Le avventure di “Non ci resta che il
crimine” non sono ancora finite. Lucisano Media Group comunica
di avere avviato i lavori per la produzione del secondo capitolo
della commedia diretta da Massimiliano Bruno che sta lavorando
alla sceneggiatura del nuovo film. Nei prossimi mesi, invece,
verrà annunciato ufficialmente il cast. Prodotto da Fulvio e
Federica Lucisano per Italian International Film – società
controllata da LMG – con Rai Cinema e distribuita da 01
Distribution, “Non ci resta che il crimine”, interpretato da
Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco
Tognazzi e Ilenia Pastorelli, si è affermato come uno dei film
più amati dal pubblico in questo inizio 2019: dal debutto in
sala del 10 gennaio, infatti, il film ha superato i 4,7 milioni
di euro di incasso al box office con oltre 700mila spettatori.
   
Bruno è già al lavoro sul soggetto del nuovo film. “Abbiamo
creduto nelle potenzialità di ‘Non ci resta che il crimine’ sin
dal primo giorno”, ha commentato Federica Lucisano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi