Notte Taranta: al Concertone 41 brani – Musica


(ANSA) – LECCE, 18 AGO – Quarantuno brani della tradizione
popolare, dodici coreografie e per la prima volta un ‘Taranta
carpet’ per vedere e fotografare da vicino gli artisti che
saliranno sul palco del Concertone di Melpignano del 24 agosto.
   
Sono le novità dell’evento finale de La Notte della Taranta, sul
grande palco già allestito nel piazzale antistante l’ex Convento
degli Agostiniani.
   
L’Orchestra Popolare La Notte della Taranta, diretta dal
maestro Fabio Mastrangelo, insieme all’Orchestra Sinfonica Oles
di Lecce, proporrà 41 brani della tradizione popolare insieme a
nuovi versi inediti, in cui saranno chiamati ad intervenire
artisti nazionali ed internazionali. Elisa, Gué Pequeno, Salif
Keita, Enzo Avitabile, Alessandro Quarta e Maurizio Colonna,
saliranno sul palco dell’attesissimo Concertone finale. Sono 12
le coreografie che il Corpo di ballo de La Notte della Taranta,
diretto dal coreografo Davide Bombana, eseguirà unendo la
pizzica tradizionale con la tecnica della danza classica,
davanti ai 150mila spettatori attesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi