Nuove minacce a giornalista Rai Fvg – Cronaca


(ANSA) – TRIESTE, 29 AGO – Nuovo atto intimidatorio nei
confronti del giornalista della redazione TGR Rai del Friuli
Venezia Giulia, Giovanni Taormina, che questa mattina ha trovato
sul sedile della propria auto tre proiettili. La vettura era
parcheggiata davanti alla sua abitazione ed era regolarmente
chiusa. Sul posto il personale della Polizia per le indagini.
L’11 aprile scorso, Taormina aveva ricevuto analoghe minacce.
   
I proiettili ritrovati oggi, ha fatto sapere lo stesso
giornalista, sono “dello stesso calibro dell’altra volta”.
Quattro mesi fa Taormina aveva rinvenuto sul muro di
recinzione della sede Rai di Udine una busta a lui indirizzata
contenente due proiettili, insieme con una foto del suo volto
cerchiato e coperto da una croce. Presentata denuncia alla
Questura, il plico era stato sequestrato e analizzato dalla
Polizia scientifica. Gli investigatori avevano ipotizzato che la
minaccia potesse essere legata all’attività svolta dal
giornalista che si è spesso occupato di criminalità organizzata.
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi