Nuovi istituti, a Torino scuola futuro – Cronaca


(ANSA) – TORINO, 12 SET – Le classi sono divise per materie,
gli spazi di condivisione aperti anche al quartiere. Con
l’inaugurazione delle medie Fermi e Pascoli, nasce a Torino la
scuola del futuro. Gli istituti sono stati rinnovati, con un
investimento di 11 milioni da parte di Fondazione Agnelli e
Compagnia di San Paolo, nell’ambito del progetto Torino fa
Scuola, in collaborazione con Città di Torino e Fondazione per
la Scuola.
   
“Ci prendiamo la responsabilità di portare avanti la sfida di
un modello innovativo di scuola e di apprendimento”, spiega la
sindaca Chiara Appendino, ricordando che nella scuola “ci sono i
valori di una società sana e coesa”.
   
“Vedere i ragazzi che hanno l’aria felice e sentirli dire che
hanno più voglia di studiare in un ambiente come questo rende lo
sforzo fatto meritevole. Vorremo che queste scuole diventassero
un modello di innovazione didattica”, sottolinea il presidente
della Fondazione Agnelli John Elkann. Soddisfatto anche il
presidente della Compagnia di San Paolo, Francesco Profumo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi