Open Arms:scendono in 9, tre sono malati – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 11 AGO – Evacuazione medica in corso dalla
Open Arms che si trova in acque internazionali, a circa 30
miglia da Lampedusa. Tre i migranti, più sei accompagnatori,
stanno lasciando l’imbarcazione della Ong spagnola. Una
motovedetta della Guardia costiera, con medici a bordo, è
partita da Lampedusa, dove farà ritorno con i 9 migranti a
bordo. Dei nove solo uno sbarcherà a Lampedusa. Al termine di
una trattativa tra Italia e Malta si è infatti stabilito che due
dei tre malati, con gli accompagnatori per un totale di 8
persone, verranno trasferiti in elicottero a La Valletta mentre
il terzo malato, un sospetto caso di Tbc, sarà portato a
Lampedusa con una motovedetta della Guardia Costiera italiana.
Intanto la Ocean Viking ha portato a termine la terza
missione in tre giorni, salvando 81 persone da un gommone non
adatto alla navigazione. Salgono così a 251 i migranti a bordo
dell’imbarcazione norvegese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi