Opera tessile dedicata a Grazia Deledda – Arte


(ANSA) – OLBIA, 21 AGO – Trame e intrecci per un’opera
tessile dedicata a Grazia Deledda. Un lavoro corale, frutto
della sinergia tra 22 centri tessili della Sardegna. Sarà
esposta dal 21 agosto all’1 settembre nelle sale del Museo Meoc
di Aggius, in Gallura. “Andando via. Omaggio a Grazia Deledda”
nasce da una approfondita ricerca storica. Ogni arazzo è stato
tessuto secondo la tradizione della comunità di provenienza, in
un’ottica di valorizzazione delle specificità locali.
   
L’inaugurazione della mostra si terrà alle 19.30 nella Sala
conferenze del museo etnografico, il più grande della Sardegna.
   
Custode della memoria storica e delle tradizioni galluresi,
ospita la Mostra permanente del Tappeto Aggese, manufatto
tessile particolarmente apprezzato in Italia e all’estero. Il
progetto, che oltre alle mostre prevede anche uno spettacolo
teatrale, prende vita da un’idea di Giuditta Sireus, manager
culturale di Villacidro. Poi, grazie alla collaborazione
dell’Archivio Maria Lai e della sua presidente Maria Sofia Pisu,
la designer Paulina Herrera Letelier ha convertito in modelli da
tessere i disegni originali dell’artista ogliastrina. Il
progetto, che prevede oltre alle mostre lo spettacolo teatrale
omonimo ha creato una rete tra i laboratori tessili e i
territori in cui operano, favorendo la collaborazione tra le
tessitrici, impegnate per la prima volta in un comune progetto
di filiera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi