Oscar: nel Piacentino festa per Casali – Cinema


(ANSA) – PIACENZA, 25 FEB – Anche nel piacentino si
festeggiano gli Oscar. John Casali, figlio di emigrati
piacentini, la cui famiglia è originaria di Morfasso, in val
d’Arda, ha vinto la statuetta per il miglior sonoro di “Bohemian
Rhapsody”, il film uscito nelle sale nel 2018 e che celebra i
Queen e il loro frontman Freddie Mercury.
Il padre Livio è nato a Casali di Morfasso nel 1932 e nel
1950 emigrò insieme ad altri compaesani a Londra dove lavorò
come ristoratore e come pasticcere; e dove nacque John, il primo
di due figli (la sorella si chiama Angela). Appena sposato, John
iniziò a lavorare sui set insieme al suocero e successivamente
come tecnico del suono. Ora con lui lavora anche il figlio.
   
Casali ha lavorato in tantissime produzioni a partire dal 1998
con Eight, altrettanti i film, numerosi i riconoscimenti e i
premi che ha ricevuto nella sua carriera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi