Ozpetek napoletano, sono felice – Cinema


(ANSA) – NAPOLI, 29 MAR – Il regista Ferzan Ozpetek è
diventato cittadino onorario di Napoli. La cerimonia di
conferimento si è svolta nella Sala dei Baroni al Maschio
Angioino. “Sono felicissimo – ha detto Ozpetek – tanto che
stanotte, come un bambino, non riuscivo a dormire”. La
cittadinanza è stata proposta e conferita dal sindaco Luigi de
Magistris. Nelle motivazioni si fa riferimento alla volontà
dell’amministrazione “di rendere reciproca la relazione di
affetto tra il maestro Ozpetek e la città attraverso la
cittadinanza onoraria quale attestato di ammirazione, stima e
affetto”. “Mi sentivo napoletano già prima di oggi. Napoli è una
città che ti prende, lo dico sempre ai miei amici americani,
francesi, turchi che se si sta due o tre giorni a Napoli e la si
gira, allora non c’è scampo”, ha spiegato Ozpetek.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi