Padre e figlio uccisi allo Zen a Palermo – Cronaca


(ANSA) – PALERMO, 14 MAR – Due persone, padre e figlio, sono
state uccise con colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto
questa sera nel quartiere Zen di Palermo. Le vittime sono
Antonino Lupo, di 53 anni, e il figlio Giacomo, di 18.
   
L’imboscata è scattata in via Rocky Marciano, a poca distanza
dalla loro abitazione. I due sono stati trasportati in gravi
condizioni nel Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia dove
sono deceduti. Sono in corso indagini della polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi