Palermo, due alunni difendono la prof sospesa: "Lei non ci ha costretti a fare nulla"


Parlano due ragazzi della classe che ha preparato il “Powerpoint” inciminato, con l’accostamento fra leggi razziali e decreto sicurezza: “Un nostro lavoro autonomo, siamo stati guidati solo nell’esposizione sintattica”.


http://www.repubblica.it/rss/scuola_e_universita/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi