Passione per l’arte di Piccioni – Arte


(ANSA) – FORTE DEI MARMI (LUCCA), 18 MAR – Arte e letteratura
uniti nella mostra ‘Burri Morandi e altri amici. La passione per
l’arte di Leone Piccioni’. L’esposizione è in programma a Villa
Bertelli a Forte dei Marmi (Lucca) dal 15 giugno al 15 gennaio
prossimi.
   
La mostra, curata da Piero Pananti e Gloria Piccioni, figlia
del critico letterario, propone una raccolta di 108 opere
realizzate dai più noti artisti italiani e internazionali –
oltre Burri e Morandi Carrà, Ceroli, De Pisis, Guttuso, Maccari,
Mafai, Manzù, Marcucci, Rosai, Severini, Schifano, Viani, per
citarne alcuni – accogliendo anche ricordi della carriera di
Piccioni e del legame che lo ha unito a ogni singolo autore in
esposizione. A corredo della mostra, ci saranno scritti, foto e
video, che ritraggono il critico letterario con tutti i maggiori
scrittori, poeti e artisti del ‘900, con i quali intrattenne
corrispondenza letteraria per gran parte della sua vita. Una
preziosa documentazione, è stato spiegato in occasione della
presentazione oggi della mostra, della grande considerazione in
cui era tenuto il suo giudizio e una pregiata e inedita
testimonianza del mondo culturale e artistico del secolo scorso.
   
Due poi gli eventi collaterali nel corso dell’estate
prossima: uno dedicato al Quarto Platano, che fu al Forte
cenacolo al Forte di artisti, critici e scrittori dagli anni
Venti fino agli anni Cinquanta di cui Piccioni è stato uno degli
ultimi rappresentanti.Il secondo è la presentazione del libro
‘Lungara 29. Il caso Montesi nelle lettere a Piero’ che
raccoglie il carteggio che Leone Piccioni ebbe col fratello
Piero, musicista e compositore, quando quest’ultimo fu detenuto
per lo scandalo Montesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi