Paul Klee e le ‘origini dell’arte’ – Arte


(ANSA) – MILANO, 30 OTT – Dopo l’ultima grande retrospettiva
nel 1986, Paul Klee torna a Milano con la mostra ‘Alle origini
dell’arte’, al Mudec dal 31 ottobre al 3 marzo 2019. Una
selezione di oltre cento opere che offre una lettura diversa
dell’artista: non solo linee, colori e figure tipiche delle sue
opere astratte, ma anche lavori meno conosciuti al grande
pubblico, come le incisioni grafiche giovanili in bianco e nero
e le caricature, o la produzione con simboli e alfabeti.
   
La mostra, accompagnata anche da preziosi manufatti
etnografici della collezione del Museo delle Culture, pone
l’attenzione sulla continua ricerca dell’artista dell’origine
del gesto creativo e dell’arte primitiva. Tra le opere esposte –
che provengono da importanti musei e collezioni private europee
e dal Zentrum Paul Klee di Berna – anche alcune mai viste prima
in Italia, come ‘Roccia artificiale’ e ‘Artista
nomade-Manifesto’.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi