Piazza S.Carlo, chiusa inchiesta rapine – Cronaca


(ANSA) – TORINO, 25 OTT – La Procura di Torino ha chiuso le
indagini sulla cosiddetta banda dello spray accusata di avere
messo a segno una serie di furti e rapine, in Italia e
all’estero, tra cui quelli di piazza San Carlo, la sera del 3
giugno 2017, quando una serie di ondate di panico provocarono
oltre 1.500 feriti e un morto. Nell’inchiesta coordinata dai pm
Roberto Sparagna e Paolo Scafi gli indagati sono undici giovani
di origine marocchina, quattro dei quali accusati anche per i
fatti di piazza San Carlo.
   
I reati contestati, a vario titolo, nei confronti degli
undici indagati sono quelli di omicidio preterintenzionale,
rapina aggravata in concorso, lesioni plurime dolose e
associazione a delinquere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi