Picchia e trascina strada compagna,preso – Cronaca


(ANSA) – FIRENZE, 27 GIU – Ha picchiato la compagna fino a
farla svenire, ferendola anche al volto con un frammento di
bottiglia, poi le ha coperto la ferita con un asciugamano e l’ha
trascinata in strada. L’uomo, un 29enne peruviano, è stato
arrestato dai carabinieri, avvisati da alcuni passanti. E’
accaduto la notte scorsa a Firenze.
   
I reati contestati al sudamericano sono quelli di
maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e danneggiamento.
   
L’aggressione sarebbe scattata per motivi di gelosia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi