Pm Milano, manifestazione fascista – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 30 APR – La Procura di Milano ha aperto
un’indagine per manifestazione fascista e manifestazione non
autorizzata in relazione al corteo per Sergio Ramelli in cui si
sono verificati tafferugli. L’inchiesta è coordinata da Alberto
Nobili, responsabile dell’antiterrorismo milanese, e dal pm
Piero Basilone ed è condotta dalla Digos, che sta ricostruendo i
fatti e visionando telecamere per giungere a quante più
identificazioni possibili. Nel mirino degli investigatori il
gruppo, prevalentemente composto da membri di CasaPound, con
Gianluca Iannone in testa, che ha cercato di incamminarsi in
mezzo a viale Romagna. Contemporaneamente si sta cercando di
individuare almeno una parte del migliaio di persone che hanno
fatto il saluto romano al ‘presente’ davanti al murales di
Ramelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi