Pochi fedeli ai funerali, appello social – Cronaca


(ANSA) – IMPERIA, 29 AGO – Ci sono troppo pochi fedeli ai
funerali e il parroco di Castelvecchio di Imperia, l’inglese
Paul Kerner, 53 anni, lancia un appello sui social: “Chiedo se
c’è qualcuno libero per dare condoglianze cristiane. Sarebbe
bello. Grazie”, ha scritto in un post su Facebook, come
anticipato da Stampa e Secolo XIX. “Purtroppo abbiamo avuto un
funerale questa mattina e poi un altro questo pomeriggio alle 15
e poi un altro domani alle 16. Purtroppo qui a Castelvecchio non
vengono molti parrocchiani per salutare i defunti e famiglie”,
aveva premesso don Paul. In altre piccole realtà imperiesi, come
Bestagno, Costa d’Oneglia e Montegrazie c’è più partecipazione,
secondo il sacerdote. “Esiste una forte comunità e più
attenzione verso le persone che soffrono. In città è diverso”.
   
Un tempo c’erano le prefiche. Secolo e Stampa ricordano che a
Imperia si occupava di portare ‘piangitrici’ alle esequie dei
detenuti don Abbo detto il Santo, il cappellano del carcere
morto sotto i bombardamenti. Oggigiorno più semplice Facebook.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi