Ponte: Mattarella abbraccia familiari – Cronaca


(ANSA) – GENOVA, 14 AGO – Il presidente della Repubblica
Sergio Mattarella ha abbracciato i familiari delle vittime prima
dell’inizio della commemorazione delle 43 vittime del crollo del
ponte Morandi ed anche al termine della cerimonia. Non tutti i
familiari delle vittime hanno partecipato alla cerimonia, a cui
hanno partecipato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e
molte ministri, tra i quali Salvini, Di Maio, Trenta, Tria,
Stefani, Bonafede e il governatore e commissario per l’emergenza
Giovanni Toti. Alcuni parenti hanno definito la commemorazione
una passerella di politici ed hanno preteso che la delegazione
di Atlantia e di Autostrade per l’Italia lasciasse la cerimonia.
   
La delegazione si era presentata sotto il tendone prima
dell’inizio, ma alcuni familiari delle vittime hanno chiesto
alle istituzioni che venisse allontanata. La delegazione è stata
informata e per rispetto della volontà dei familiari ha lasciato
il capannone della cerimonia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi