Ponte, via a operazioni cantiere – Cronaca


(ANSA) – GENOVA, 25 MAR – Hanno preso il via nell’area del
cantiere le operazioni preparatorie per rendere agibile l’area
per l’avvio dei lavori di costruzione del nuovo viadotto che
sostituirà il Morandi crollato il 14 agosto. Lo comunica
PerGenova, la joint venture costituita da Fincantieri
Infrastructure e Salini Impregilo, cui è affidata la
progettazione dell’opera insieme a Italferr e la sua
realizzazione. Le attività prevedono la deviazione di uno dei
canali artificiali, l’allestimento delle aree di cantiere e dei
suoi ingressi, la costruzione delle rampe di accesso e delle
piste di viabilità e l’installazione di impianti di trattamento
fanghi per l’avvio delle operazioni di posa dei pali-fondazione.
   
E mentre si lavora al cantiere del Morandi proseguono le
attività negli stabilimenti Fincantieri di Sestri Ponente e di
Castellamare di Stabia e di Fincantieri Infrastructure di
Valeggio sul Mincio per la produzione delle lamiere e delle
travi di acciaio che saranno utilizzate per realizzare la
sovrastruttura dell’opera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi