Prada, anatomia del romanticismo – Moda


(ANSA) – MILANO, 21 FEB – Anatomia del romanticismo sulla
passerella di Prada, che disseziona l’idea stessa di ciò che è
romantico, unendo i fiori e il militare, il pizzo e lo stivale
da combattimento, la pelliccia colorata e il nero totale, in
un’ideale storia d’amore dove convivono la tenerezza e la
passione, il pericolo e la paura.
Sulla passerella buia, rischiarata da luci cimiteriali, sfila
un invito “all’unione di male e bene, forte e debole perché –
spiega la stilista – sono tutti aspetti presenti nell’umanità’.
   
Se di asprezza se ne vede tanta, nei cappotti neri chiusi in
vita da elementi metallici, nei combat boot e nei capispalla
militari imbottiti, a ricordare che ” viviamo in un momento
pericoloso dove la violenza ci circonda e la guerra ci
spaventa”, anche “d’amore si parla molto”, come di una necessità
insita in ogni essere umano, ma anche con un certo idealismo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi