Preziosi e Scarano, chi mente? – Tv


(ANSA) – ROMA, 29 GEN – “Al centro della vicenda c’è la
verità, questione di ponderosa attualità, basta vedere quello
che ci succede intorno. Nella fiction lei diffama lui attraverso
i social, questo mistifica quello che la persona è e quello che
sarà, a prescindere dal fatto se le accuse siano vere o meno”.
   
Alessandro Preziosi è uno dei due protagonisti, insieme a Greta
Scarano, della fiction Non mentire, con la regia di Gianluca
Maria Tavarelli, in onda dal 17 febbraio su Canale 5 in tre
prime serate, una produzione Indigo film-Mediaset.
   
Riadattamento di una serie inglese di successo, Liar, è stata
ambientata per l’Italia a Torino. Andrea (Preziosi) è uno
stimato chirurgo e la serata con Laura (Scarano) scorre in modo
piacevole. Sembrerebbe un incontro perfetto, ma cambierà le loro
vite. La verità e la menzogna vanno di pari passo in un thriller
che “esamina entrambi i punti di vista dei protagonisti – dice
Tavarelli – e osserva i due volti della verità chiedendosi:
esistono davvero due versioni per ogni storia?”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi