Prima pietra per nuovo monastero Norcia – Cronaca


(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 11 LUG – Posata oggi a Norcia la
prima pietra del nuovo monastero benedettino. Sarà realizzato in
San Benedetto in Monte, dove i monaci, guidati dal priore padre
Benedetto Nivakoff, si sono trasferiti dopo che la Basilica e il
monastero nel centro storico della città, sono crollati per il
terremoto del 2016.
   
Quella che verrà realizzata sulla collina di Norcia sarà una
nuova costruzione che affiancherà l’esistente chiesa appartenuta
a un ex convento cappuccino. Il nuovo monastero, ha spiegato il
priore, “si svilupperà su circa 2 mila metri quadrati e con
l’aiuto di Dio contiamo di completarlo in tre anni”.
   
Il recupero della chiesa è previsto, invece, entro la metà
del prossimo anno.
   
“La posa della prima pietra nel giorno della festa di San
Benedetto è molto significativa per la nostra comunità, ma anche
per tutta la città di Norcia che soffre tanto dal terremoto”,
ha detto padre Nivakoff.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi