Primo accesso antimafia in Valle d’Aosta – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 22 MAR – Il ministro dell’Interno, Matteo
Salvini, ha autorizzato il presidente della Regione Valle
D’Aosta, nell’esercizio delle funzioni prefettizie riconosciute
dall’ordinamento speciale, all’accesso antimafia nei comuni di
Aosta e Saint Pierre. È la prima volta, rileva il Viminale, per
la Val d’Aosta. Il provvedimento è legato all’inchiesta
giudiziaria sul sodalizio ‘ndranghetista operante in Valle
d’Aosta con collegamenti in Piemonte e Calabria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi