Proietti, su Rai1 omaggio a Matera – Tv


(ANSA) – MATERA, 18 GEN – “Con Matera ho un legame personale.
   
Nel primissimo spettacolo che ho fatto, 50 anni fa, quando
Matera non aveva ancora vissuto la rinascita di oggi, c’erano un
paio di pezzi fatti con Maria Monti. Versi da E’ fatto giorno di
Rocco Scotellaro, un poeta un po’ dimenticato, che io cantavo e
che domani sera approfitto e ricanterò”. Gigi Proietti – che il
19 gennaio sarà conduttore speciale di ‘Matera 2019. Open
Future’ con cui si inaugura, in diretta Eurovisione su Rai1 alle
18.50, Matera Capitale Europea della Cultura 2019 – spiega così
a margine della presentazione la sua partecipazione all’evento.
   
“La mia scelta di condurre un programma non mio è un omaggio
alla città che ha ispirato il mio inizio” racconta Proietti che
porterà la cultura italiana e non solo, da Shakespeare alla
Divina Commedia a Scotellaro, su un palco allestito sui Sassi
caveosi, sotto la Chiesa della Madonna dell’Idris. Con Stefano
Bollani, che aprirà la serata e Rocco Papaleo proporrà una
versione speciale di Nel blu dipinto di blu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi