Prorogato a 2020 stop bollette – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 21 NOV – Prorogati al 2020 i termini di
sospensione del pagamento per le fatture di acqua, energia
elettrica e gas per le famiglie e le piccole imprese coinvolte
nei sismi del 24 agosto 2016 e successivi. Lo ha deciso l’Arera
(la ‘vecchia’ Autorità per l’energia), che attua così le
ulteriori novità previste dalle leggi 89 e 108 del 2018 a favore
delle zone terremotate.
   
In particolare, si legge in una nota, per i beneficiari delle
agevolazioni che hanno dichiarato l’inagibilità del fabbricato
(casa di abitazione, studio professionale o azienda) viene
differita di un anno,dal 1° gennaio 2019 al 1° gennaio 2020, la
sospensione dei termini di pagamento delle fatture emesse o da
emettere alla data del sisma. Inoltre, per le utenze/forniture
localizzate nelle “zone rosse” (terremoto Centro Italia) è stato
previsto che la sospensione dei pagamenti sia prolungata sino al
31 dicembre 2020 in maniera automatica, a prescindere dalla
dichiarazione di inagibilità dell’immobile in cui si trova
l’utenza/fornitura colpita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi