Quattrone, la cover di ‘Che sarà’ – Musica


(ANSA) – ROMA, 17 OTT – Un salto nel passato guardando
l’Europa ‘Che Sarà’. E’ un viaggio a ritroso, ma con uno sguardo
al futuro, quello che Armando Quattrone fa proponendo la cover
del celebre brano scritto da Jimmy Fontana e diventato uno dei
simboli della musica italiana nel mondo. Il giovane cantautore
calabrese sbarca nelle radio con la canzone presentata dai
Ricchi e Poveri e Josè Feliciano al Festival di Sanremo del
1971, la storia di un ragazzo che lascia il suo Paese per
cercare fortuna all’estero, così com’ è accaduto a Quattrone,
partito qualche anno fa dall’Italia per trasferirsi ad Amburgo,
la città europea che da subito ha amato il suo talento made in
Italy e che gli è valso in poco tempo un contratto discografico
con ‘Universal’ in Germania per l’album d’esordio ‘Calabria’,
pubblicato a luglio. Quattrone ha aperto a Stoccarda il concerto
di Sfera Ebbasta, dopo essersi esibito anche nei live di Ermal
Meta e Max Gazzè. Il suo tour invece, partito ad aprile dalle
Canarie, sta facendo tappa in tutta Europa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi