Rai Cinema debutta nella realtà virtuale – Cinema


(ANSA) – CANNES, 15 MAG – Si dice Rai Cinema e si pensa alla
casa di produzione della tv pubblica, ai grandi film italiani
premiati nel mondo e al ritorno a Cannes di Marco Bellocchio. Ma
Rai Cinema è anche produttore e distributore di contenuti
multimediali in altri settori e sulla Croisette si festeggia il
suo ingresso in grande stile nel mondo della realtà virtuale
(VR). Sarà infatti la prima media company a lanciare una app
tutta italiana a realtà aumentata che permetterà agli
appassionati di fruire di contenuti, eventi, incontri coi
protagonisti con un’esperienza immersiva.
Nella virtual room di Rai Cinema si accede con visori (dal
vivo), con gli smartphone e usando su qualsiasi dispositivo
digitale la app. Due i prototipi presentati: un’intervista
esclusiva con Pierfrancesco Favino, realizzata grazie alla
partnership con la rivista Vanity Fair, e il videoracconto
crossmediale “Happy Birthday” di Lorenzo Giovenga prodotto da
Manuela Cacciamani con la sua One More Pictures che fa per
l’occasione il suo ingresso nella VR.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi