Rapina, arrestato fratello Zampaglione – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 30 AGO – Ha tentato ieri pomeriggio una rapina in
banca a Roma, minacciando i dipendenti con una pistola
giocattolo, priva del tappo rosso, ma è stato messo in fuga dal
cassiere e arrestato dalla polizia. Protagonista Francesco
Zampaglione, fratello del leader dei Tiromancino Federico.
Prima di fuggire dalla filiale di Circonvallazione Gianicolense,
Zampaglione avrebbe morso il cassiere a un braccio. Il
dipendente però lo ha seguito e ha dato l’allarme. L’uomo è
stato bloccato poco dopo dai poliziotti delle Volanti mentre il
cassiere è stato medicato sul posto dal 118.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi