Reggia di Venaria, anno ricco di eventi – Arte


(ANSA) – TORINO, 27 FEB – Ci sarà una grande mostra su
Leonardo alla Reggia di Venaria: è prevista in autunno ma le
trattative sono ancora in corso. Arriveranno grandi opere e tra
queste potrebbe esserci la Dama con l’ermellino. Quello con
Leonardo è solo uno degli appuntamenti di un 2019 ricco di
eventi e grandi mostre, in cui per la prima volta la Reggia non
chiuderà mai. Nei giardini sarà presto collocato il Cavallo
leonardesco immaginato dello scenografo premio Oscar Dante
Ferretti alto quasi 12 metri.
   
Leonardo ma non solo. Ci saranno una grande mostra sull’Art
Nouveau (17 aprile-26 gennaio 2020), una monografica del
fotografo David LaChapelle (13 giugno-6 gennaio), la mostra sui
Giardini d’Europa (5 luglio-20 ottobre). Il programma è stato
illustrato da Mario Turetta, che dopo tre anni sta per lasciare
la direzione, e dalla presidente Paola Zini. “Tante occasioni
per visitare la Reggia e per ritornarci. Lascio un grande
programma che l’eccezionale squadra della Reggia porterà
avanti”, ha detto Turetta tra gli applausi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi