Regio Torino, Graziosi farà selezione – Teatro


(ANSA) – TORINO, 28 GIU – “Voglio bene a questo teatro e
considerato che da un anno ci lavoro a testa bassa e ho imparato
a conoscerlo in ogni sfumatura, mi presenterò alla selezione che
la Praxi farà per individuare il sovrintendente. Mi rimetto
ancora una volta a servizio dell’amministrazione, come ho sempre
fatto”. Lo ha detto all’ANSA il sovrintendente pro-tempore del
Teatro Regio di Torino, William Graziosi.
   
Il consiglio di indirizzo e la sindaca Chiara Appendino
avevano pensato a una procedura comparativa per individuare la
nuova figura, ma considerati i tempi, in una riunione fiume, è
stato deciso per una più veloce selezione ad opera della società
Praxi che ha già lavorato un anno fa per selezionare il futuro
direttore del Museo del Cinema di Torino.
   
“Conosco bene il piano di sviluppo varato anche dal ministro
Bonisoli per mettere in sicurezza il Regio – ha aggiunto
Graziosi – perché ho contribuito in prima persona alla sua
estensione, mi spiacerebbe abbandonare ora questo percorso”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi