Rifiuti: Roma: 1.000 ton. da collocare – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 7 LUG – “La città di Roma ha bisogno, in
questa fase molto complessa, di trovare spazio per collocare a
trattamento almeno 2.100 tonnellate di rifiuti indifferenziati a
settimana. Gli impianti del Lazio che a seguito dell’ordinanza e
dopo i nostri appelli hanno risposto, offrono maggiori spazi per
sole 1.100 tonnellate. Persiste dunque, nella programmazione dei
flussi rimodulabile da domani (8 luglio) un deficit di almeno
1.000 tonnellate da allocare nei prossimi sette giorni”. Così in
una nota di Ama la presidente Luisa Melara.
   
“È mio preciso dovere pertanto – spiega Melara – a nome del
neo costituito Cda dell’Azienda, informare i cittadini di questa
persistente difficoltà ed appellarmi al senso civico di tutti
per fare innanzitutto prevenzione, contenendo al massimo la
produzione di rifiuto tal quale, separando tutti i materiali
riciclabili e utilizzando correttamente i contenitori con
capienza residua”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi