Rifiuti:Raggi,nuovo rogo colpo durissimo – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 25 MAR – “La magistratura farà le sue indagini
che si aggiungono a quelle sull’incendio dello scorso 12
dicembre che ha devastato e reso inutilizzabile l’impianto di
trattamento dei rifiuti del Salario. Questi due erano gli unici
siti di proprietà dell’azienda municipale di Roma e coprivano il
trattamento della metà dei rifiuti della Capitale. Ne restano
attivi soltanto altri due, di proprietà privata. Questo incendio
è un colpo durissimo per Roma e per tutti i romani. Ci
rialzeremo anche questa volta e reagiremo”. Così la sindaca
Virginia Raggi su Fb sul rogo a Rocca Cencia, “dove viene
trattato circa un quarto della spazzatura dei tre milioni di
abitanti di Roma”.
   
“Le fiamme – scrive la sindaca – sono state domate nella
stessa notte grazie all’intervento di un vigilante dell’azienda
e dei vigili del fuoco che ringrazio. Probabilmente, parte della
struttura non sarà completamente agibile nel brevissimo periodo:
stanno ancora verificando i danni”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi