Riprese le ricerche di Samira Sbiaa – Cronaca


(ANSA) – TORINO, 15 APR – Sono riprese questa mattina, su
ordine della procura di Ivrea, le ricerche di Samira Sbiaa, la
donna originaria del Marocco scomparsa 17 anni fa quando aveva
32 anni. I carabinieri sono tornati nella casa di via Petrarca a
Settimo Torinese per ripulire il cortile e l’alloggio che la
donna condivise con l’allora marito, Salvatore Caruso, ora
indagato per omicidio. La coppia era sposata da due anni quando
Sabira Sbiaa è scomparsa nel nulla. Gli investigatori, dopo la
pulizia della casa, effettueranno poi delle ricerche con
georadar e con l’ausilio di cani molecolari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi