Ris al lavoro su indumenti del Cc ucciso – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 27 AGO – “Il prossimo venerdì presso il Ris di
Roma si procederà ad analizzare gli indumenti repertati di Mario
Cerciello e Andrea Varriale la sera del 26 luglio in via
Federico Cesi. In quella sede potremo, con molta probabilità,
capire da quale posizione siano stati inferti i fendenti”. Lo
annuncia l’avvocato Massimo Ferrandino, legale della moglie del
vicebrigadiere ucciso a Roma da 11 coltellate inferte da
Finnegan Lee Elder accusato di omicidio assieme a Gabriel Natale
Hjorth. “Gli inquirenti stanno ultimando di puntellare in
maniera precisa e scrupolosa elementi che saranno molto utili
nella futura fase processuale”, conclude il penalista.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi