Rogo Milano, sceso livello diossine – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 20 OTT – Sono scese a 1.48 picogrammi per
metrocubo/teq le concentrazioni di diossine e furani rilevate
dall’analisi del terzo filtro del campionatore ad alto volume,
posizionato nella Caserma dei Carabinieri adiacente all’area
dell’incendio di Via Chiasserini, a Milano, in zona Bovisasca,
dove il 14 ottobre è scoppiato l’incendio alla IPB, spento
completamente nella giornata di ieri.
   
Ancora più basse, con valori di 0.67 picogrammi per
metrocubo/teq – rende noto l’Arpa – le concentrazioni relative
al primo filtro dell’ulteriore campionatore installato il 17
ottobre all’interno del cortile della scuola di via De Castelli.
   
Le attività di monitoraggio dell’Agenzia proseguiranno
precauzionalmente almeno fino al mattino di lunedì 22 ottobre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi