Ron Howard racconta Pavarotti – Cinema


(ANSA) – ROMA, 31 MAG – “Tutta la sua vita sembrava entrare
nella performance” dice Bono Vox dell’amico
Luciano Pavarotti davanti la cinepresa di Ron Howard. E’ una
delle decine di testimonianze che insieme compongono il ritratto
affettuoso e non superficiale del documentario-evento
‘Pavarotti’, prodotto da Polygram Entertainment, Imagine
Entertainment e White Horse Pictures con Diamond Docs e in
collaborazione con Timvision e Wildside nelle sale italiane il
28, 29 e 30 ottobre con Nexo Digital. Racconta la storia, la
voce, i segreti e la leggenda del tenore e del suo incredibile
percorso, da figlio di un fornaio di Modena ad artista popolare
nel mondo come una rockstar così come in un’epoca precedente fu
Caruso.
Grazie alla partnership con Decca Records e all’accesso
esclusivo agli archivi di famiglia e al vasto materiale musicale
ripreso dal vivo il ritratto di Ron Howard tra testimonianze e
spezzoni riesce a restituire una cosa forse poco nota del grande
tenore morto nel 2007: la sua (quasi) semplicità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi