Ruba diamante da 52mila euro a Milano – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 30 AGO – Un uomo di 42 anni è stato
arrestato dalla Polizia per truffa dopo essere riuscito a portar
via un diamante da 52mila euro alla gioielleria Scavia in via
della Spiga, nel cuore del quadrilatero della moda di Milano.
   
Il raggiro è iniziato alcuni giorni fa con una chiamata al
negozio. Il presunto cliente ha preso appuntamento per le 11 di
ieri e si è presentato come emissario, ha consegnato un assegno
da 52mila euro e ha atteso alcuni minuti per consentire al
dipendente incaricato degli incassi di portarlo alla vicina
banca per verificarne l’autenticità. Il direttore della filiale
ha chiamato la sede del credito cooperativo che aveva emesso
l’assegno (il numero appariva anche su Internet) e un
responsabile ha confermato la validità. A quel punto il cliente
è stato libero di andar via con la pietra. Il bancario, però, ha
ritelefonato, stavolta scegliendo il numero del centralino, e ha
scoperto la truffa. L’ipotesi è che un complice del truffatore
sia riuscito a intercettare la linea reale della banca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi