Rugby, l’Italia non abbatte il tabù: l’Australia vince 26-7


 PADOVA – Niente da fare per l’Italia del rugby nel test match contro l’Australia disputato allo stadio Euganeo di Padova. I Wallabies hanno battuto gli Azzurri per 26-7 con le mete di Koroibete al 29′ e 34, Tupou al 43 e Genia al 78′. Tre le trasformazioni di Toomua. Per l’Italia, meta della bandiera di Bellini al 45′ trasformata da Allan. Per gli azzurri si tratta della sconfitta numero 18 su altrettanti incontri contro gli australiani negli ultimi 35 anni.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi