Ruspa si ribalta, morto operaio 39enne – Cronaca


(ANSA) – PARMA, 19 AGO – Tragedia sul lavoro, questo
pomeriggio, a Faeto di Varano de’ Melegari, piccolo centro
dell’Appennino parmense. Un operaio di 39 anni è rimasto ucciso
dalla ruspa che stava utilizzando su un pendio. Il mezzo, per
cause ora oggetto di indagine, si è improvvisamente ribaltato ed
ha schiacciato l’uomo, rimasto ucciso sul colpo.
   
Su quanto successo ora indagano i Carabinieri e la Medicina
del Lavoro. L’uomo, residente nella zona, lavorava in una
impresa di movimentazione terra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi