Salvini, in un anno 49 scorte in meno – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 8 LUG – Il ministro dell’Interno Matteo
Salvini ha firmato una nuova direttiva in tema di scorte. In un
anno vi saranno 49 dispositivi in meno, con 203 agenti assegnati
ad altri servizi e un taglio contestuale di auto blindate. Il
titolare del Viminale afferma: “Siamo impegnati per garantire la
massima tutela per chi è davvero a rischio, ma siamo determinati
a recuperare centinaia di donne e uomini delle Forze dell’Ordine
per assicurare la sicurezza a tutti gli altri cittadini”.
L’obiettivo, si sottolinea “è rendere più efficiente il
servizio, sia per il personale impiegato che per le risorse
utilizzate”. Le categorie maggiormente tutelate sono:
magistrati, imprenditori e diplomatici, oltre a politici,
giornalisti e alti dirigenti dello Stato. In particolare, al
primo giugno 2018, risultavano protetti 274 magistrati, 82
politici, 45 imprenditori e 28 diplomatici. Dopo un anno il
numero dei magistrati tutelati non ha subìto variazioni, i
politici sono scesi a 58, gli imprenditori a 32 e i diplomatici
a 27.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi