Salvini, nessun ultimatum a Di Maio – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 28 MAG – “No, chi sono io per dare
ultimatum?”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini
a cui è stato chiesto di commentare il titolo di Repubblica che
dice che Salvini, dopo la vittoria alle europee ora darà “30
giorni a Di Maio”. “Gli equilibri interni e le sorti del partito
vengono dopo”, ha detto inoltre il leader della Lega, a cui è
stato chiesto se siano fondati i rumors secondo cui starebbe
lavorando a un nuovo obiettivo politico, ossia trasformare il
movimento nel ‘partito del buonsenso’. “No – ha risposto Salvini
– per il momento c’è una missione enorme: cambiare le regole
europee”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi