Samsung ci riprova: risolti i problemi del Galaxy Fold, il lancio a giugno


SAMSUNG sembra avere risolto i problemi del Galaxy Fold e si appresta a lanciarlo sul mercato. Lo smartphone con schermo pieghevole, promesso per lo scorso 26 aprile e bloccato all’ultimo momento, dovrebbe essere in vendita dal prossimo mese, secondo quanto riporta il quotidiano sud-coreano Yonhap.

Due i guai più gravi che erano stati denunciati sui modelli in pre-prova: l’intermittenza dello schermo e alcuni rigonfiamenti dovuti alla scarsa tenuta della cerniera che salda le due unità. Mentre un terzo caso di malfunzionamento era stato provocato dalla rimozione della pellicola di protezione dello schermo. Secondo Yonhap, la società sarebbe intervenuta per eliminare lo spazio tra display e cerniera, riuscendo anche a integrare lo strato protettivo esterno nel display.

Ora il Fold dovrebbe essere nelle mani di tre operatori coreani che lo starebbero verificando e si attende un comunicato a breve dell’azienda per l’imminente rilascio. Se questi tempi fossero confermati, Samsung riuscirebbe ad anticipare il Mate X di Huawei (in arrivo a luglio) e si confermerebbe – nonostante i ritardi – il primo pieghevole sul mercato. Negli Stati Uniti Samsung ha avvisato gli utenti che in caso di mancata consegna entro il 31 maggio, i preordini verranno automaticamente cancellati.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi