Scamarcio e Leone, thriller tra le Alpi – Cinema


(ANSA) – ROMA, 6 DIC – Un thriller classico, pieno di sliding
doors, è ‘Il testimone invisibile’ di Stefano Mordini, che
approda in sala dal 13 dicembre con Warner Bros. Riccardo
Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio e Maria Paiato,
questo il cast principale, per raccontare una vicenda ambientata
principalmente tra le montagne del Trentino.
   
Questa la storia senza spoiler. Adriano Doria (Scamarcio),
giovane imprenditore di successo, si risveglia in una camera
d’albergo, chiusa dall’interno, accanto al corpo senza vita
della sua amante, la nota fotografa Laura Vitale (Leone).
Tutto è contro il manager che così viene accusato di omicidio
pur dichiarandosi innocente.
Come sono arrivati questi due amanti in quella stanza
d’albergo? Attraverso un lungo flash back si scopre che Adriano
e Laura su una strada di montagna hanno avuto un brutto
incidente d’auto causato dal passaggio improvviso di un cervo.
   
Un incidente che ha coinvolto anche un altro giovane
automobilista che sembra morto nella sua auto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/cinema_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi