Schianto aereo cargo, Piacenza ricorda – Cronaca


(ANSA) – PIACENZA, 13 AGO – E’ stato ricordato a Piacenza il
tredicesimo anniversario della tragedia aerea di cui fu vittima
il 13 agosto 2006 l’equipaggio di un cargo C130 di Air Algerie,
in volo da Algeri a Francoforte, che precipitò in un campo alla
periferia della città a 150 metri dalle case del quartiere della
Besurica, mandando in frantumi i vetri delle abitazioni più
vicine.
   
Quella domenica sera morirono il comandante Abdou Mohamed, 43
anni, il copilota Mohamed Tayeb Bederina, 59 anni e prossimo al
pensionamento, il tecnico di bordo Moustafà Khadid. I piloti
evitarono probabilmente una strage portando l’aereo il più
possibile lontano dal centro abitato.
   
Un omaggio floreale è stato deposto ai piedi della stele
commemorativa nell’area verde di via Marzioli. In programma nel
tardo pomeriggio anche una messa, nella parrocchia di San
Vittore, per ricordare le vittime dell’incidente, alla presenza
di una rappresentanza del Comune di Piacenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi