Sci, Coppa del Mondo: Mikaela Shiffrin domina lo slalom di Levi, indietro le azzurre


LEVI (FINLANDIA) – C’è la firma di Mikaela Shiffrin sul primo slalom stagionale di Coppa del Mondo. Sulla pista finlandese di Levi, a circa 250 km oltre il circolo polare artico, dove per il forte vento in quota è stato ritardato l’inizio della gara per abbassare la partenza, la statunitense – già al comando dopo la prima manche – completa le due discese con il tempo di 1’32″61, precedendo la slovacca Petra Vlhova (1’33″19) e l’austriaca Bernadette Schild (1’33″40).

AZZURRE INDIETRO: 18/A CURTONI DAVANTI A COSTAZZA – Quarto posto per la campionessa olimpica, la svedese Frida Hansdotter (1’33″42), che si lascia alle spalle la svizzera Wendy Holdener (1’33″46) e la connazionale Anna Swenn Larsson (1’33″50). Indietro le azzurre: Irene Curtoni (1’35″46) e Chiara Costazza (1’35″50) chiudono rispettivamente al 18° e 19° posto, è uscita nella prima manche Roberta Midali, mentre sono terminate fuori dalle prime trenta nelle liste dei tempi Martina Peterlini, che ha gareggiato con un tutore sul volto dopo essersi rotta il setto nasale ieri in allenamento, e Marta Bassino.

L’ORDINE DI ARRIVO: SUL PODIO VLHOVA E SCHILD – Ordine d’arrivo dello slalom femminile di Levi, in Finlandia, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino: 1. Mikaela Shiffrin (Usa) in 1’32″61, 2. Petra Vlhova (Svk) a 0″58, 3. Bernardette Schild (Aut) a 0″79, 4. Frida Hansdotter (Swe) a 0″81, 5. Wendy Holdener (Sui) a 0″85, 6. Anna Swenn Larsson (Swe) a 0″89, 7. Katharina Gallhuber (Aut) a 1″05, 8. Katharina Liensberger (Aut) a 1″24, 9. Nina Haver-Loeseth (Aut) a 1″47, 10. Michelle Gisin (Sui) a 1″95; 18. Irene Curtoni (Ita) a 2″85, 19. Chiara Costazza (Ita) a 2″89.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi