Scivola per 80 metri, grave donna – Cronaca


(ANSA) – TRIESTE, 15 AGO – Una donna si è infortunata sul
Monte Volaia, di 54 anni, ed è stata ricoverata all’ospedale di
Udine, le sue condizioni sono gravi. Secondo quanto ricostruito
dal Soccorso Alpino e Speleologico, la donna, friulana, era in
escursione assieme al marito e stava scendendo dalla cima del
Monte Volaia quando, a una quota di circa 2200 metri, è
scivolata su una roccia ruzzolando per 80 metri circa su rocce e
brecciolino. Anche un’altra donna è rimasta infortunata, ma in
modo molto più lieve, ed è stata recuperata dal personale
tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico. La donna, di 54
anni, infortunatasi a un arto, era nella zona del Monte Avanza
ed è di Forni Avoltri. E’ stata recuperata dall’elicottero della
Protezione Civile con a bordo i tecnici della stazione di Forni
Avoltri del Soccorso Alpino e Speleologico e condotta
all’ospedale di Tolmezzo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi