Scuola: 1 prof su 5 è supplente – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 21 AGO – A settembre la scuola italiana aprirà
con 1 supplente su 5 in cattedra. Lo dicono i sindacati e lo
confermano i numeri: i docenti italiani sono oltre 800 mila; i
supplenti oscillano tra i 120 mila secondo la Flc Cgil e i 180
mila calcolati dalla Uil, fino ai 200 mila per il giovane
sindacato Anief.
Di fatto “Quota 100” ha accelerato la carenza di prof: i
pensionamenti, in seguito al provvedimento, sono stati 17.807
che si aggiungono ai 15.371 pensionamenti ordinari. Quest’anno
poi i posti lasciati liberi dai pensionati “Quota 100” non
verranno coperti da personale di ruolo: le domande potevano
arrivare all’Inps entro febbraio e i numeri non sono stati
elaborati nei tempi utili. Di qui il numero alto di supplenti
che si profila alla riapertura delle scuole.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi