Selfie con telefono rubato, denuncia – Cronaca


(ANSA) – BOLOGNA, 25 FEB – Non ha resistito a scattarsi un
selfie con il ‘nuovo’ telefono del babbo. Una cosa innocente. Se
non fosse che il babbo, quel telefono lo aveva rubato. E che la
foto scattata sia servita ai Carabinieri di Reggio Emilia per
denunciare il papà per furto aggravato.
   
L’uomo aveva portato via una borsa contenente cellulare e
portafoglio da un’auto in sosta nel piazzale di un centro
commerciale della città. La vittima, una donna, aveva chiamato
il suo numero proponendo al ladro di farle ritrovare perlomeno
lo smartphone e i documenti rinunciando al denaro.
   
Accettata la proposta, l’uomo e ha fatto trovare tutto,
qualche giorno dopo, in un posto concordato. Tornata in possesso
del suo telefono, la signora ha visto nelle immagini in memoria
gli autoscatti di un bambino sconosciuto e così ha deciso di
sporgere denuncia ai Carabinieri. Svolte le indagini, i militari
sono arrivati a identificare l’uomo proprio grazie alle foto dal
figlio. Ora dovrà rispondere dei suoi atti davanti al giudice.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi