Serie B: Perugia, Salernitana e Entella a punteggio pieno



ROMA – In attesa dei posticipi domenicali Pescara-Pordenone (ore 18), Juve Stabia-Pisa (ore 18) e Frosinone-Ascoli (ore 21), restano tre squadre in vetta a punteggio pieno dopo 2 giornate in serie B: Perugia, Salernitana ed Entella. Tutte e tre le compagini hanno vinto per 1-0 in trasferta: gli umbri a Livorno, i campani a Cosenza e i liguri a Cremona. Successi esterni anche per Venezia (0-1 a Trapani) e Crotone (1-2 a La Spezia) mentre il Benevento ha travolto per 4-1 il Cittadella. Nell’anticipo, pari (1-1) tra Chievo ed Empoli.

LIVORNO-PERUGIA 0-1
Il Perugia resta a punteggio pieno, il Livorno a zero. Al Picchi, un ko per 1-0 per gli amaranto immeritato, giunto per via di una rete di Iemmello al al 66′ e per colpa di un rigore fallito da Mazzeo poco dopo. Per la squadra di Breda la conferma di un attacco che non va come lo scorso anno. La formazione di Oddo, di contro, porta via i tre punti con il minimo sforzo. A inizio gara con un miracolo Vicario evita la rete su un colpo di testa di Bogdan. Al 9′ ancora Livorno pericoloso con Marsura, bravo a entrare in area e a stringere: da dimenticare il tiro. Alla mezzora, missile di Morganella, ma Vicario smanaccia in angolo. Nella ripresa il lampo che non ti aspetti. Un lancio innocuo sul quale interviene goffamente il nuovo entrato Gonnelli, liberando Iemmello, che davanti a Zima non sbaglia. Poi, al 24′, da un angolo, il dodicesimo, Mazzeo viene strattonato da un difensore umbro: è rigore. Dal dischetto lo stesso Mazzeo si fa neutralizzare la conclusione da Vicario, che blocca alla sua destra. Il Perugia ringrazia e resiste fino in fondo malgrado chiuda in 10 per l’espulsione al 79′ di Kouan per somma di ammonizioni.

COSENZA-SALERNITANA 0-1
Colpaccio della Salernitana a Cosenza. I granata di Gian Piero Ventura si impongono con il minimo scarto: gara decisa da Firenze in apertura di secondo tempo. Partita con poche fiammate. I calabresi costruiscono le occasioni migliori nella prima parte. Al 27′ Micai smanaccia in angolo sul tap-in di Pierini. Prima del riposo invece il calcio di punizione di Bruccini gira di poco largo rispetto al palo della porta campana. Il gol vittoria della Salernitana giunge al 47′: il Cosenza si fa trovare impreparato sulla ripartenza degli uomini di Ventura, Firenze entra in area e fulmina Perina con un preciso diagonale. I granata gestiscono bene il vantaggio, salvo al 75′ quando i cosentini colpiscono due traverse in rapida successione con Bruccini e Carretta. Nel finale espulso Braglia mentre la Salernitana non concede più varchi allo sterile attacco di casa.

CREMONESE-ENTELLA 0-1
La Virtus Entella conquista a Cremona il secondo successo consecutivo. ancora di misura. Liguri pericolosi già al 20′ quando Chiosa, lasciato solo, stacca di testa su calcio d’angoloo e manda la palla contro la traversa. Pochi minuti dopo (23′) una rapida combinazione tra Macosu e Schenetti manda in gol quest’ultimo per il vantaggio ospite. La Cremonese prova a reagire nella ripresa e al 52′ Soddimo manca il bersaglio da pochi passi. Al 60′ cross dalla destra che attraversa l’area, botta di Nizzetto e Mogos salva quasi sulla linea. Da quel momento parte il forcing grigiorosso con l’ingresso di Piccolo che dà più vivacita’ all’attacco ma la diga dell’Entella regge. Al 89′ ultimo tentativo con una botta di Piccolo respinta da Contini, poi fuga di De Luca che spara sui piedi di Agazzi.

TRAPANI-VENEZIA 0-1
Prima vittoria per il Venezia che si impone 1-0 a Trapani. A decidere la gara pensa il veneziano di nascita Bocalon, che al 25′ approfitta di una grandissima confusione in area di rigore del Trapani: Dini sbaglia l’uscita, Aramu prova a realizzare ma Fornasier respinge, Bocalon si fa trovare pronto e a porta mezza vuota insacca. La gara nel secondo tempo diventa brutta, con i padroni di casa che provano in tutti i modi a pareggiare ma la difesa dei lagunari non lascia spazio. Di contro Bocalon prova per due volte il raddoppio ma prima un fuorigioco e poi la traversa lo fermano. 

BENEVENTO-CITTADELLA 4-1
Il Benevento travolge il Cittadella, riscattando cosi’ l’amara eliminazione nella semifinale play off della scorsa stagione. I giallorossi dominano in lungo e in largo la scena con un pressing aggressivo sui portatori di palla e con un Sau in grande spolvero autore di due assist. Il Benevento apre le danze al 29′, Sau mette al centro e Ghiringhelli in scivolata realizza il più classico degli autogol. Ad inizio ripresa (52’) è capitan Maggio a realizzare il bis giallorosso. A calare il tris (58’) ci pensa Insigne che, servito da uno scatenato Sau, trafigge l’incolpevole Paleari. Il Cittadella non ci sta e all’80′ con Diaw realizza la classica rete della bandiera. A chiudere la serata festante del Benevento ci pensa Coda (83’) che con un destro ad incrociare cala il poker giallorosso.

SPEZIA-CROTONE 1-2
Il Crotone passa al Picco con una condotta di gara molto intelligente nel primo tempo: aspetta lo Spezia e lo colpisce in contropiede. Il primo gol nasce da un rimpallo al limite sfruttato da Zanellato che viene atterrato da Terzi. Dal dischetto (23’) realizza Simy. Il raddoppio, al 29’, è un’azione di rimessa impostata da Messias che serve Simy, bravo a colpire Kaprikas nel palo più lontano. Lo Spezia fatica a rialzarsi, ma trova il gol in finale di tempo (44’) con Federico Ricci, bravissimo a calciare dal limite alle spalle di Cordaz. Nel secondo tempo lo Spezia le prova tutte, va vicino al pari più volte ma il risultato non cambia.


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono








Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi