Sgominata banda ‘spaccate’, 5 arresti – Cronaca


(ANSA) – RAGUSA, 31 OTT – Rubavano auto vecchie e robuste con
sistemi di sicurezza obsoleti e le usavano come ‘ariete’ per
sfondare gli infissi in vetro o le saracinesche di negozi da
svaligiare. E’ la tecnica della ‘spaccata’ utilizzata da una
banda sgominata dalla Polizia di Ragusa che ha arrestato cinque
persone in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in
carcere.
   
La squadra mobile di Ragusa e il commissariato di Vittoria
contesta al gruppo 32 reati, tra spaccate, furti di auto e
rapine. La banda è riuscita a compiere anche otto spaccate in
una notte, spesso per accaparrarsi pochi spiccioli a fronte di
ingenti danni alle strutture commerciali, fino a 20.000 euro
soltanto per ripristinare gli infissi. La base operativa era
Vittoria e alcuni degli autori dei furti si trovavano agli
arresti domiciliari ed uscivano da casa per consumare altri
reati. A maggio erano state arrestate altre otto persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi