Si amputa mano, intervento la riattacca – Cronaca


(ANSA) – TORINO, 15 AGO – E’ terminato nella notte
l’intervento, all’ospedale Maria Vittoria di Torino, per
riattaccare la mano sinistra ad un 67enne che se l’era amputata
mentre tagliava della legna.
   
L’incidente a Benevagienna, nel Cuneese, nell’abitazione
dell’uomo, che si è tagliato la mano all’altezza del polso con
uno spaccalegna. Trasportato all’ospedale di Mondovì (Cuneo),
l’elisoccorso lo ha trasferito al Maria Vittoria, dove è stato
operato dall’equipe dei chirurghi della mano del primario
Giorgio Merlino.
   
La dottoressa Alessandra Clemente e il dottor Ezio Gangemi
hanno eseguito la parte ossea e quelle vascolare. Per la parte
tendinea e nervosa sono intervenuti anche Marco Borsetti e
Enrico Zingarelli.
   
L’intervento è durato oltre sette ore ed è tecnicamente
riuscito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi